Come effettuare uno screenshot da uno smartphone Android

Se ti interessa sapere come realizzare rapidamente uno screenshot, per condividerlo o salvare ciò che stai visualizzando, questa guida fa al caso tuo.

Da diversi anni a questa parte, man mano che le tecnologie avanzano ed i social diventano sempre più presenti nelle nostre vite, lo smartphone rappresenta un componente fondamentale delle nostre giornate. In esso sono contenute le nostre storie, i nostri pensieri, i nostri amori ed i nostri dubbi…ed in certi casi si sente il bisogno di condividerli con i propri amici.

Proprio per questo motivo, i produttori di sistemi operativi per smartphone hanno introdotto la possibilità di effettuare uno screenshot del display per poi poter inoltrare quest’immagine al mondo intero.

Ma…cos’è uno screenshot?

Uno screenshot è un’istantanea dello schermo. Permette di “fotografare” ciò che stai visualizzando sul telefono, per salvarlo o condividerlo coi propri amici o sui social. Ciò ci può essere utili in varie situazioni, ad esempio:

  • per condividere un punteggio nel vostro gioco preferito,
  • creare una sorta di promemoria,
  • mostrare la propria chat ad altre persone o
  • semplicemente salvare rapidamente un’immagine.

Adesso procediamo cercando di capire come poterlo effettuare dal proprio smartphone Android.

Come effettuare uno screenshot

Effettuare uno screenshot sul proprio dispositivo Android è veramente molto semplice, ma bisogna fare una piccola distinzione. Infatti, non tutti i telefoni sono uguali; alcuni posseggono un tasto Home fisico, altri no. Per questo motivo noi faremo una piccola distinzione.

Smartphone col pulsante Home

Ecco come eseguire uno screenshot dal vostro smartphone fornito di pulsante fisico (come un Samsung Galaxy S7):

  • Scegliete l’immagine che volete immortalare;
  • Premete contemporaneamente il tasto Home e Volume giù;
  • Se non funziona, provate la combinazione Tasto d’accensione + tasto Home.
Smartphone senza pulsante Home

Ecco come eseguire uno screenshot dal vostro smartphone sfornito di pulsante fisico (come un Huawei P10):

  • Scegliete l’immagine che volete immortalare;
  • Premete contemporaneamente il tasto d’accensione e Volume giù.
Dov’è finito?

Se, subito dopo aver eseguito la combinazione di tasti, lo schermo ha fatto un flash ed avete sentito un piccolo suono di sottofondo, vuol dire che la procedura è andata a buon fine e che l’immagine è stata salvata all’interno della galleria del vostro smartphone (più precisamente in Galleria–>Album–>Schermate/Screenshot).

Gesture

Bisogna considerare però che ogni device ha le proprie features e gesture. Attraverso delle scorciatoie, infatti, è possibile effettuare screenshots in maniera diversa da quella tradizionale. Esempi:

  • Con dispositivi Samsung scorrendo la mano da destra verso sinistra o viceversa
  • Su One plus tenendo premuto il tasto home si aprirà un menù a tendina con l’apposita opzione
  • Su Huawei è possibile bussare due volte sul display con le nocche grazie all’implementazione della Knuckle-sense

ATTENZIONE!

Alcuni social network , come Snapchat o Periscope, riescono a percepire quando qualcuno effettua lo screenshot ed avvisano il proprietario del contenuto; quindi tenetene conto.

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Lorenzo Iaccarino

Le persone non falliscono perché mirano troppo in alto e sbagliano, ma perché mirano troppo in basso e fanno centro.” ~Les Brown

View all posts by Lorenzo Iaccarino →