Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro verranno presentati il 16 ottobre

Like

Dopo la presentazione tenuta da Samsung a New York per Galaxy Note 8 e quella di LG durante l’IFA per il suo V30, ormai tutti gli smartphone Top Gamma Android sembrerebbero essere stati presentati. In realtà no. Fra i nomi dei big internazionali, ne manca ancora uno: Huawei.

L’azienda, dopo la presentazione di Huawei P10 al Mobile World Congress di Barcellona, non ha ancora presentato il suo dispositivo di fascia altissima, cioè quello della serie Mate. Ma prima di parlarvi di questo, penso sia giusto estendere un po’ il discorso ad altro.

Kirin 970 per l’intelligenza artificiale

Nella giornata di ieri, Huawei ha tenuto un particolare evento durante la fiera di Berlino. Questo non era dedicato alla presentazione di nuovi terminali, ma a qualcosa di molto vicino. Infatti la casa ha avuto interesse a tenere una precisa spiegazione sulle potenzialità che avrà il suo prossimo processore Kirin 970

Questo Kirin ha stupito tutti nella sala, non tanto per le sue prestazioni o per la connettività, ma per la sua intelligenza artificiale:

“Kirin 970 apre le porte della Mobile Artificial Intelligence”, sono queste le parole di Richard Yu, CEO di Huawei Consumer Business Group.

Ciò che lo rende “intelligente” è la presenza di una Neural Processing Unit (NPU) che sarà affiancata alla GPU e CPU e consentirà l’esecuzione di una serie di operazioni che sarebbero troppo costose, sia a livello di prestazioni che di batteria, da far fare ai due processori comuni. Questa NPU offrirà prestazioni 25 volte superiori e efficienza energetica 50 volte superiore rispetto ai processori attuali. Un’esempio fatto dal CEO di Huawei riguarda il riconoscimento delle immagini, sul quale afferma che Kirin 970 ha la capacità di riconoscere più di 2000 immagini in un minimo.

Passando a qualche dato più tecnico, questo processore costituito da 5.5 miliardi di transistor è formato da 4 core A73 e 4 core A53, una GPU Mali a 12 core ed un modem Cat. 18 con una velocità in download che può arrivare fino a 1.2 Gbps. Per maggiori informazioni a riguardo, vi invito a visitare l’articolo veramente molto completo dei colleghi di DDay.

Tutto pronto per Huawei Mate 10

Ma adesso, dopo tutta spiegazione, dov’è che potremo vedere questo Kirin 970? Sempre nella giornata di ieri, Huawei ha annunciato che i primi smartphone dotati di questo processore saranno Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro, dispositivi che verranno presentati ufficialmente il 16 ottobre 2017 a Monaco di Baviera, in Germania.

Immagino però che adesso siate curiosi di conoscere quale sarà l’aspetto di questo smartphone, giusto? Beh, in realtà c’è ancora poco di ufficiale, fatta eccezione di un particolare tweet pubblicato da Huawei giorni fa:

L’ultimo dispositivo con Dual Camera a destra sarà il Mate 10, anche se in questo caso il render sembra essere veramente troppo grezzo. Non ci resta che attendere altre notizie dalla casa madre.

Fonte

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

Autore dell'articolo: Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs