Pro Evolution Soccer 2018 è disponibile. Si torna a giocare a calcio!

Like

Negli ultimi giorni stiamo vedendo tanti titoli diventare disponibili per le console. Partendo da giochi come Destiny 2, da poco diventato disponibile come Play Anywhere sul Windows Store, i gamers più accaniti hanno abbastanza pasta per i propri denti.

Pro Evolution Soccer 2018

Come se tutto ciò non bastasse, è da poco diventato ufficiale per tutte le console il nuovo capitolo di Pro Evolution Soccer (PES) numerato 2018. Questa serie, che ci accompagna fin dai tempi della PS1, è pronta a farci giocare nuove e meravigliose partite di calcio o in solitudine o contro i nostri amici. Ecco la sua descrizione:

“Dove nascono le leggende” è lo slogan scelto per il ritorno di PES con nuove caratteristiche, modalità e un gameplay unico. Diventa una leggenda in Pro Evolution Soccer 2018 con le nuove funzionalità:

Gameplay sopraffino – Dribbling strategico, Tocco Realistico+ e nuovi calci piazzati portano il gameplay a un nuovo livello • Un look rinnovato – Nuovi menu e vere immagini dei giocatori

Integrazione con la PES League – Competi con la PES League in nuove modalità, tra cui myClub

Co-op online – Prova la nuova modalità cooperativa. Crea il tuo clan e conquista le classifiche

Partita selezione casuale – Torna una delle modalità preferite con una nuova presentazione e varie novità

Aggiornamento della Master League – Vesti i panni dell’allenatore con nuovi tornei preparatori, trasferimenti migliorati, nuove presentazioni e funzioni

Fox Engine migliorato – Nuovi effetti di luce, oltre a nuovi modelli e animazioni dei giocatori, dalle espressioni facciali ai movimenti del corpo 

Prezzo 

Il gioco è disponibile sia sui singoli store Windows e Playstation che sul grande mercato digitale di Amazon. Su quest’ultimo troviamo così divise le versioni:

  • PlayStation 4: 68,98€
  • PlayStation 3: 49,79€
  • Xbox One: 68,98€
  • Xbox 360: 49,79€
  • PC: 59,80€

Inoltre, se siete già clienti Prime, riceverete un’ulteriore sconto di 2€ al momento del pagamento. Beh, non ci resta che mettere la palla al centro e ricominciare a giocare!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

Autore dell'articolo: Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs