Nuovi dettagli su Resident Evil Revelation 1 e 2 per Nintendo Switch

Spread the love

Resident Evil Revelation 1 e 2 sono pronti ad arrivare su Nintendo Switch grazie ai porting da PlayStation 4 ed Xbox One. Ecco tutti i dettagli!

Il mese di novembre sarà la svolta per Nintendo Switch. Tanti nuovi titoli e tante novità la vedranno protagonista. Se abbiamo già visto il nuovo Super Mario ed il Porting di Octodad, fidatevi che ancora non stiamo a niente. Infatti, durante questo mese arriveranno anche due big in un modo molto particolare: Resident Evil Revelation 1 e 2.

Questi due giochi verranno presentati assieme il 28 novembre per la nuova console di Nintendo e la parte interessante è che non saranno dei giochi nativi. Verranno rilasciati comunque da Capcom, ma si tratta del porting di questa serie da due importanti console, PlayStation 4 ed Xbox One.

Secondo quanto riportato dal sito web giapponese inside gamer, in possesso di Resident Evil Revelation 1 e 2 da un po’ di tempo, questi rispecchieranno la stessa risoluzione e lo stesso Frame Rate visto sulle altre piattaforme. Per quanto riguarda il primo capitolo, userà la risoluzione 1080p sulla TV, mentre 720p sulla console mantenendo in entrambi i casi i 60 fps. Il secondo, invece,  avrà le stesse risoluzioni del primo, ma non riuscirà a raggiungere lo stesso Frame Rate a causa del numero maggiore dei processi. Ad ogni modo, la qualità grafica sarà molto vicina a quella vista sulle due famose console fisse.

Ma non finisce qui. Infatti, i giochi avranno pieno supporto delle caratteristiche dei Joy-Con, incluso il controllo del movimento e l’HD Rumble. Sfortunatamente, la modalità cooperativa in locale (quella vista in two switch per capirci) esisterà ma solo su Resident Evil Revelation 2. 

Si parla di grandi titoli coi quali l’idea di utilizzo a casa o in movimento diventa sempre più interessante. Infatti, a casa potrete usare la console collegata alla televisione, mentre fuori casa potrete comunque continuare a giocare a Resident Evil tramite la modalità portatile della console. Questi due Resident Evil cambiaranno senza dubbio le sorti della Switch, soprattutto per gli appassionati di survival horror come me.