TIM regala 8 GB per San Valentino

TIM decide di festeggiare San Valentino con i suoi utenti proponendogli ben 8 GB per più di un’intera giornata. Ecco tutti i dettagli.

E’ ormai passato un altro anno e, come la storia ci ha abituato, siamo quasi arrivato a quel giorno dedicato all’amore ed a tutti quei bei sentimenti di Coppia. Sto parlando della festa di San Valentino, un occorrenza che si terrà il 14 febbraio. Per celebrare questo avvenimento, tutti gli operatori telefonici si metteranno d’impegno per dimostrare il loro amore verso i loro adorati clienti, ed a fare il primo passo è TIM.

L’operatore telefonico blu, dopo la grossa campagna promozionale durante il festival di Sanremo 2018, ha deciso di regalare ben 8 GB di internet ad i suoi utenti per San Valentino. Questi giga, riscattabili sia nella home del sito Web che nella sezione “Offerte per te” dell’area riservata, saranno disponibili dal 12 al 15 febbraio e saranno validi dal momento dell’attivazione fino al fine del giorno successivo. Ad esempio, adesso sono le 11:00: attivando i giga ora dureranno fino alle 23:59 del giorno 13 febbraio. Ovviamente non dovrete pagare niente per attivarli; è giusto un regalo per assicurarvi la vostra fiducia. Potete farli vostri anche a questo link.

Se questo articolo vi è piaciuto, continuate a seguirci anche sui social (link in basso) per farci crescere ed offrirvi sempre un servizio migliore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs

View all posts by Alessandro Perrone →