Apple non renderà più pubblici i propri dati di vendita

La società di Cupertino ha deciso di non condividere più i dati di vendita relativi ai prodotti iPhone, iPad e Mac. La scelta sarà dovuta dal recente calo in borsa da parte di Apple?

Niente più notizie sui dati di vendita

Apple non comunicherà più i dati relativi alle vendite dei prodotti di punta iPhone, iPad e Mac.

Le vendite dei singoli prodotti non sono rilevanti per noi a questo punto.

Così spiega il chief financial offer dell’azienda, Luca Maestri, facendo presente  come il numero relativo alle unità di prodotti venduti in giro per il Mondo non è rappresentativo della performance della società.

L’azienda è riuscita a chiudere il trimestre con un guadagno mostruoso ma a Wall Street i titoli azionari della mela morsicata sono scesi di oltre il 7% facendo scivolare la capitalizzazione di Apple sotto i 1.000 miliardi di dollari, dove prima nessun’azienda era riuscita a superare questo tetto in borsa. A pesare sono le stime deboli per il quarto trimestre.

L’azienda prevede che i ricavi degli ultimi tre mesi dell’anno, incluso il periodo natalizio, si attesteranno tra gli 89 e i 93 miliardi di dollari, sotto le stime degli analisti. Nel trimestre passato, Apple ha visto i ricavi in crescita del 20% con un utile netto pari al 32%, ovvero quasi 15 miliardi di dollari; i ricavi dei servizi sono cresciuti di 10 miliardi di dollari. Tra luglio e settembre l’azienda ha venduto circa 46,89 milioni di iPhone, meno dei previsti 47,5 milioni. Un andamento piatto da parte dell’azienda che combatte con l’aumento dei prezzi, da cui la scelta di Cupertino di non pubblicare più i dati su iPhone, iPad e Mac.

Apple, nonostante la crescita economica, delude specialmente nel mercato asiatico, dove gli smartphone come Huawei e Samsung vedono il predominio, segno che l’azienda non è più forte come un tempo.

Cosa ne pensate di questa tendenza da parte dell’azienda? Fatecelo sapere con un commento!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Stefano Molinari

"La cosa più preziosa che puoi fare è un errore: non imparerai mai nulla dall'essere perfetto." - Elon Musk

View all posts by Stefano Molinari →