“Breaking Bad”, in arrivo il film dedicato alla serie TV

Avete amato la serie TV “Breaking Bad”? Allora preparatevi: sta per arrivare un vero e proprio film! Ecco tutti i dettagli noti su quest’opera

Vince Gilligan, il noto creatore di “Breaking Bad”, ha deciso di mettersi al lavoro di un film di due ore dedicato alla serie. Non è ancora chiaro se questo nuovo progetto sarà pubblicato in sala o realizzato per la televisione, se si tratterà di un altro prequel, come “Better Call Saul” di AMC, o un possibile sequel e se alcuni degli attori originali, come Bryan Cranston o Aaron Paul, saranno coinvolti; l’unica certezza che abbiamo per il momento è che è in fase di lavorazione.

I dettagli sono, quindi, piuttosto scarsi, soprattutto perché né Gilligan né tantomeno la Sony Pictures Television, casa di produzione di “Breaking Bad”, si sono esposti più di tanto nel dare informazioni in merito. Gilligan, comunque, scriverà la sceneggiatura, sarà produttore esecutivo e forse dirigerà. Anche i produttori esecutivi di “Better Call Saul”, Mark Johnson e Melissa Bernstein, sono legati al progetto del film, che si dice segua la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca di libertà. La produzione dovrebbe iniziare questo mese nel Nuovo Messico.

“Breaking Bad” è diventato un breakout critico per AMC e ha funzionato per cinque stagioni. AMC e Sony TV hanno rapidamente messo in luce il prequel “Better Call Saul”, recentemente rinnovato per una quinta stagione nel 2019, come serie di follow-up di Gilligan.

Il film di “Breaking Bad” segnerà il primo progetto di Gilligan derivato dal nuovo accordo triennale, valutato a meno di 50 milioni di dollari, firmato a luglio con Sony TV e, inoltre, sarà un vantaggio per quest’ultimo che, come studio indipendente, ha combattuto una dura battaglia in un’epoca in cui la proprietà è diventata sempre più importante.

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.