Crash Team Racing Nitro-Fueled, no al supporto cross-play

L’attesissimo Crash Team Racing Nitro-Fueled, remake del famoso titolo uscito per PS1, non sarà dotato del supporto cross-play. A confermarlo è proprio Thomas Wilson, co-studio head di Beenox, che da poche ore ha annunciato che al momento il team non è al lavoro per supportare questa modalità online usando le seguenti parole:

“Al momento non abbiamo alcun piano per introdurre il cross-play nel gioco.”

L’assenza del cross-play significa che per giocare online a Crash Team Racing Nitro-Fueled fra amici, bisognerà che tutti lo abbiano sulla stessa piattaforma. Una persona che acquisterà il titolo su Xbox One non potrà giocare online con un utente PlayStation 4 e viceversa.

Vi ricordiamo che Crash Team Racing Nitro-Fueled sarà disponibile a partire dal 21 giugno per PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Lascia un commento