LG V30: arriva un nuovo leak del suo straordinario display secondario

LG, dopo il suo G6, è pronta a creare un nuovo display secondario rivoluzionario che cambierà il modo di vedere gli smartphone.

Le tecnologie degli smartphone vanno avanti. Tutte le aziende ultimamente si stanno rinnovando, stanno cercando i metodi migliori per distinguersi, per creare qualcosa mai visto prima…o almeno mai visto negli ultimi anni.

Da un bel po’ di mesi, LG sta creando diverso hype dietro ad un suo dispositivo chiamato LG V30. La particolarità di questo device è la presenza di un display secondario a scorrimento. Un telefono col meccanismo di slide non è una novità, ma uno smartphone che con uno swipe dà vita ad un nuovo display è veramente unico.

Project Joan

Nella mattinata di oggi, il famosissimo Leaker Evan Brass ha pubblicato sul suo profilo Twitter un’immagine di Project Joan a.k.a LG V30. Mostrandoci questo mockup, ci tiene a precisare che è risalente a diverso tempo fa, ma che potrebbe essere ancora nei progetti di produzione di LG:

In questo caso, il display proietta informazioni molto simili a quelle visibili nel notification center. Ma Evan, ovviamente, non si ferma qui. Ci spiega che questo display potrebbe essere anche esteso maggiormente rispetto a quanto visto nella precedente foto, diventando così un piccolo App Drawer:

Affidabilità

Evan Brass, soprattutto nel mondo Windows, si è rilevato veramente molto affidabile. In questo caso, però, lui stesso ha ammesso in più casi che non è certo che LG stia continuando la produzione verso questa direzione. Per scoprire se veramente LG V30 avrà questo display secondario, non ci resta che attendere e vedere come evolveranno le cose.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs

View all posts by Alessandro Perrone →