Microsoft Store: eluse le misure di sicurezza da un gruppo di Hacker

Spread the love

Un gruppo di Hacker chiamato Codex è riuscito a raggirare le misure di sicurezze del Microsoft Store per la pubblicazione di un titolo.

Il Microsoft Store sta vivendo un periodo di alti e bassi. Se da un lato sta vedendo un incremento delle app per via di Project Centennial, dall’altro si sta facendo odiare per la scarsa presenza di nomi importanti e della poca ottimizzazione per i software desktop per il touch screen. A gravare ancor di più questa situazione, alcuni mesi fa un gruppo di pirati informatici (Hacker) noti sul Web col nome di Codex, sono riusciti a fare un gesto incredibile senza farsi scoprire da nessuno…fino ad oggi.

Infatti, secondo quanto viene riportato da diverse testate, questo gruppo di esperti sarebbe riuscito a far pubblicare sul Microsoft Store di Windows 10 un loro gioco, eludendo diversi protocolli di sicurezza e facendolo arrivare allo scuro della stessa Microsoft. Questo gioco, dedicato solo alla console di Xbox One, è tutt’ora disponibile e prende il nome di Zoo Tycoon Ultimate Animal Collection. C’è da evidenziare come nessuno fino ad adesso sia riuscito a violare i protocolli di sicurezza relativi alla Universal Windows Platform e questo attentato (ed l’exploit utilizzato) potrebbero andare a infliggere danni a tutto l’ecosistema e non solo allo store.

Evitando di scendere in troppi dettagli, questa situazione deve far riflettere Microsoft che per la prima volta subisce un attacco a cinque livelli del DRM. Non ci resta che attendere e vedere le misure di sicurezza da parte della multinazionale di Redmond e le altre iniziative del gruppo Codex.