Un innovativo Apple Store in apertura a Milano!

Spread the love

Apple, in collaborazione col comune di Milano, si prepara ad aprire un innovativo Apple Store in piazza Liberty.

Uno Store astratto. Forse è proprio quella la descrizione dell’innovativo Store che Apple desidera aprire a Milano: uno spazio aperto in cui poter creare eventi culturali sotto l’ideale della Mela.

Il loro progetto prenderà vita in piazza Liberty, la piazza milanese più amata da Steve Jobs. L’idea è di riprogettare la piazza rendendola un piccolo anfiteatro in cui le persone possono raggrupparsi e sedersi su dei gradoni per poter osservare e partecipare agli eventi che verranno proposti dalla casa di Cupertino. Gli eventi pubblici nell’anfiteatro saranno almeno 8 gratuiti ogni anno. L’ingresso vero del negozio sarà posizionato a circa -3 metri rispetto al livello di Piazza Liberty e sarà composto da una porta in vetro schermata da una cascata d’acqua.

Per render reale questo scenario, anche diverse strutture nei pressi dovranno essere semi-ristrutturate quali il cinema Apollo e la struttura di via San Paolo. Ciò che il comune di Milano ci guadagna da quest’opera, oltre al turismo ed alla fama, sono una tantum di 768.732,15€ per la rimodernamento di Piazza Liberty ed una cifra annuale di 127.435€ per l’utilizzo della piazza da parte di Apple.

Il progetto è stato già approvato dal comune e l’apertura dell’Apple Store è prevista per il 2018. Ecco come ha commentato l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran: “È un progetto ambizioso e di grande respiro internazionale che consegnerà alla città un nuovo luogo per i milanesi e per i visitatori. L’apertura di uno dei brand più prestigiosi a livello mondiale, inoltre, dimostra la grande attrattività che Milano rappresenta in questo momento e rafforza ulteriormente il ruolo della città quale vetrina internazionale e polo attrattore culturale ed economico”.

via