Youtube si aggiorna tornando in Rosso

Like

YouTube si aggiorna lato server introducendo una novità (più o meno) per quanto riguarda la sua interfaccia grafica.

In questo periodo, Google sta passando una fase di grande cambiamento. Oltre alle novità presentate ieri durante il Google I/O (quali Android Go, di cui vi parleremo più tardi), l’azienda di Redmond ha deciso di applicare anche una nuova modifica grafica alla sua applicazione di YouTube per Android. Andiamo a scoprirle insieme!

Ritorna il rosso

Qualche tempo fa, vi abbiamo parlato della decisione di Google di modificare l’interfaccia grafica dell’app YouTube per adeguarla maggiormente allo stile Nougat. Fra i cambiamenti più sostanziali  abbiamo trovato la barra delle funzioni in basso ed un cambio di tema. Proprio quest’ultimo ha creato un po’ di dissensi fra gli utenti. Infatti, Google in questo caso aveva applicato una colorazione Grigia in sostituzione della classica Rossa.

Nella mattinata di oggi, l’azienda ha deciso di fare un passo indietro, restituendo il colore originale a questa importante piattaforma video. Andiamo ad osservare la nuova UI:

Penso che la risoluzione a questo “problema” sia dovuta. Non è accettabile che un applicazione abbia un tema e/o colore diverso fra le piattaforme. A voi piace di più adesso o com’era prima? 

Download

Da quanto ci risulta, si tratta di un aggiornamento Server, quindi arriverà a tutti i possessori ed utilizzare di uno smartphone Android gradualmente. Se non vi è ancora arrivato, state tranquilli…arriverà il vostro turno presto. L’applicazione di YouTube è disponibile per tutti gli smartphone Android ed iOS più o meno potenti (capirete dopo quest’allusione). Potete scaricarla gratuitamente sia dal Google Play Store che dall’App Store.

Scarica dal Google Play Store

Scarica da App Store

Vi ricordiamo che siamo disponibili anche sui social! Che aspettate a seguirci su Facebook, Telegram e Twitter? Questo blog ha bisogno di tutto il vostro supporto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

Autore dell'articolo: Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs