apple - watch - series - 3 - lte - cellular - keynote - planet - mobile - italia

Apple Watch Series 3 è realtà: arriva la connessione cellulare

Like

Il primo prodotto annunciato durante il keynote di Apple è la nuova versione di Apple Watch, sarà Series 3. Finalmente introdotto il modulo LTE.

WatchOS 4

L’ultimo wearable della casa di Cupertino è stato appena presentato. Jeff Williams, Apple COO, ha introdotto prima di tutto le principali novità di WatchOS 4. Molto importante è un rinnovamento del software per il rilevamento del battito cardiaco, accompagnato da nuove WatchFaces. La dock, infine, è dotata di un nuovo scorrimento verticale.

Apple Watch Series 3

Apple aggiorna il suo smartwatch per la terza volta. Anche quest’anno il design rimane invariato, non mancano però le novità lato software e hardware.

La vera e propria news riguarda la presenza del modulo LTE: sarà quindi ora possibile utilizzare Apple Watch come dispositivo totalmente indipendente da iPhone. Sarà possibile effettuare chiamate, ricevere messaggi ed essere connessi ad internet anche quando siamo lontani dal nostro smartphone. La presenza della connessione cellulare è indicata dal colore rosso della corona laterale, mentre al centro del display sarà presente un indicatore del livello di segnale.

All’interno del device è presente un nuovo processore dual-core progettato direttamente da Apple che prende il nome di chip W2. Questo permetterà di ottenere prestazioni fino al 70% più elevate rispetto alla generazione precedente. Il Wi-Fi inoltre sarà più veloce dell’85%. Grazie a questa nuova potenza, l’assistente vocale Siri potrà rispondere con la voce – fino ad ora infatti si limitava a mostrare risultati scritti.

Apple Watch di terza generazione sarà disponibile dal 22 settembre in due diverse dimensioni come già avvenuto con le versioni precedenti. Inizialmente la commercializzazione della variante dotata di modulo cellulare sarà determinata a poche nazioni, Italia esclusa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

Autore dell'articolo: Alessandro Scevola

"Il nostro obiettivo fin dall'inizio è stato quello di portare una migliore tecnologia al mondo. Ecco perché diamo priorità all'utente e rendiamo accessibile la buona tecnologia" - Pete Lau