Attenti ad Elsagate, il nuovo cancro di YouTube

YouTube è una delle piattaforme più utilizzate dagli utenti di tutte le età per vedere video, ascoltare musica ed informarsi su ciò che succede nel mondo. Sfortunatamente non è tutto oro ciò che luccia. Ultimamente su questa piattaforma si sta diffondendo il cancro dell’Elsagate.

Cos’è Elsagate?

Elsagate è un fenomeno diffusosi su YouTube per video su temi inappropriati (come pornografia e violenza di ogni genere) disponibili ai più giovani, avendo come target quello “per bambini”.

Per confondere meglio l’utenza, i video hanno spesso come protagonisti personaggi amati dai fanciulli, come Spiderman, Frozen Elsa, Mickey Mouse, Hulk e molti altri.

Ma alcune caratteristiche risultano strane, come

  • l’ammontare delle visualizzazioni, sempre più alto con il caricamento di nuovi video;
  • il numero di canali che fanno questo;
  • la similarità dei contenuti tra tutti i canali interessati al fenomeno;
  • la ripetizione delle stesse animazioni fa pensare che il tutto sia fatto dalla stessa persona o gruppo.

Come appena detto, ci sono molti canali che mettono questa tipologia di filmati su YouTube, come Beep Beep Tv, Big Cartoon, ZinZin Cartoon e Simple Funs tra quelli più in vista, ma ci sono anche altri canali di poco rilievo come Planet Hero, Baby Toys e MD Kids – Draw Color for Kids.

Soluzioni

Filtrare i contenuti con il Parental Control non è abbastanza, in quanto i tag e  la tipologia di contenuti sono stati impostati dagli autori in modo da poter raggirare il sistema di protezione di YouTube e raggiungere chiunque in qualunque modo.

Quindi, state attenti a cosa guardano i vostri figli o fratelli minori, controllate che canali YouTube considerano e segnalate ogni filmato inappropriato.

Via, Via

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Mario Buffelli

"La vita è come un biscotto, ma se piove si scioglie." -Bruce Nolan, alias Jim Carrey

View all posts by Mario Buffelli →