Anche OnePlus 2 riceve Android Oreo

Android Oreo (o Android 8) è l’ultima versione del sistema operativo di Google. Questa, presentata il 21 agosto, ha introdotto diverse novità nel sistema operativo, tutte presenti nel nostro articolo dedicato. D’allora pochi smartphone hanno ricevuto questo update…fra cui anche OnePlus 2.

La bellezza di Android è proprio la sua essenza Open Source e, quindi, la possibilità da parte di sviluppatori indipendenti di prendere il codice e modificarlo, trasformandolo a loro piacimento. Questi sviluppatori spesso si radunano su uno dei più importanti forum al mondo, chiamato XDA, dove lavorano per supportare tutti i dispositivi Android per non lasciarli morire nel cassetto.

Recentemente, dei lavoratori sul forum XDA hanno modificato il codice della Lineage 15.0 rendendola compatibile anche con uno smartphone ancora fermo alla versione 6 di Android. Sto parlando di OnePlus 2. Questo smartphone, mosso dal processore Qualcomm Snapdragon 810 e 4 GB di RAM, è adesso aggiornabile tramite questa custom ROM all’ultima versione del sistema operativo. 

Al momento è disponibile la terza beta della Lineage 15  per OnePlus 2, quindi non si tratta ancora di una build stabile e potrebbe portare diversi problemi. Per tale ragione, in quest’articolo non vi offriremo una guida su come la si installa ma vi diremo ciò che funziona, ciò che non funziona ed il link alla pagina del forum.

Parlando delle cose che attualmente dovrebbero funzionare, troviamo:

  • RIL
  • WiFi
  • BT
  • Hotspot
  • FP
  • VoLTE
  • Alert Slider
  • OnePlus gestures
  • Sensors
  • GPS etc

Quelle, invece, che non funzionano:

  • Video recording
  • Please tell me

In questa ROM non sono presenti le app Google, quindi si dovranno flashare le gapps per Android 8. Infine, vi ricordo che installare una custom ROM invalida la garanzia e potrebbe causare la fine della vita dello smartphone stesso; quindi pensateci bene prima di installarla. Potete leggere la guida completa a questo link.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs

View all posts by Alessandro Perrone →