Netflix inizia a collaborare con diverse compagnie aeree

Spread the love

Come riportato dalla nota rivista Variety, il colosso dello streaming Netflix si accinge a raggiungere vette molto alte tramite lo streaming sugli aerei.

Netflix ci fa volare

 

Secondo quanto riportato dalla testata, Netflix offrirà il suo servizio di streaming a diverse compagnie aeree che ne faranno richiesta. Il tutto avverrà grazie alla sua nuova tecnologia wifi a basso consumo che, tramite tecniche di encoding “segrete”, riuscirà a comprimere i vari film e le serie tv in formato DVD ad una velocità di trasmissione di 100 kbps, velocità decisamente maggiore rispetto al classico streaming. Netflix inizierà ad offrire tale servizio a partire dal 2018, con un guadagno sia personale che per le compagnie aeree. Quest’ultime, infatti, potranno mettere a disposizione dei propri passeggeri un servizio streaming qualitativamente alto ed efficiente.

Ma non è la prima volta che l’azienda si butta in quest’avventura. Infatti, Netflix ha già collaborato in questo campo, cercando di fornire una connessione wifi migliore a costi ridotti, fruibile dai passeggeri quasi gratuitamente. Le sperimentazioni, avviate nel 2015, sono state con Virgin Atlantic, Virgin Australia e Quantas. Adesso non ci resta che attendere e vedere se l’azienda riuscirà ad invogliare anche qualche compagnia italiana. Cosa ne pensate? Vorreste anche voi vedere le vostre serie TV preferite gratuitamente su un aereo? Ditecelo nei commenti!

Fonte