Unigram arriva alla build 0.10.849 su Windows 10 e Windows 10 Mobile

Unigram, noto client di terze parti di Telegram disponibile per Windows 10 e Windows 10 Mobile, si è recentemente aggiornato alla build 0.10.849 introducendo diverse novità.

L’impegno degli sviluppatori di Unigram è incredibile. A distanza di poche ore dal rilascio ufficiale della versione 4.5.0 di Telegram, loro hanno già compilato tutte le API e rilasciato la loro applicazione completa di tutte le funzionalità. Fra le API di Telegram implementate su Unigram con questa build troviamo:

  • Foto raggruppate. Raggruppa foto e video in album quando li condividi. Scegli l’ordine esatto dei media che invii.
  • Messaggi salvati. Tieni da parte i messaggi inoltrandoli nei “Messaggi salvati”. Visualizzali dalla lista chat o dal menù laterale.
  • Ricerca migliorata. Trova bot e canali pubblici inserendo i loro nomi nella ricerca. I bot e i canali popolari sono mostrati per primi.
  • Messaggi fissati. Fissa i messaggi nei tuoi canali per gli annunci importanti.

Ma il team non si è fermato qui. Infatti, oltre ad aver introdotto queste funzionalità lato server, hanno deciso di implementare anche qualche miglioramento di Unigram, per renderla più interessante agli occhi degli utenti. Ecco cosa hanno introdotto:

  • Possibilità di selezionare il testo all’interno del messaggio tramite il mouse;
  • Tasto destro su un link per copiarlo;
  • Importa contatti dalla tua rubrica su telegram;
  • Risolto il bug dei toni ed altri miglioramenti.

Vi ricordo che Unigram è attualmente disponibile per tutti i dispositivi Windows 10, Windows 10 Mobile ed Hololens come una UWP. Il download è gratuito ed il suo peso si aggira sui 20 MB.

The app was not found in the store. 🙁
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs

View all posts by Alessandro Perrone →