OnePlus 5 riceve il Face Unlock con Android Oreo

OnePlus decide di eliminare l’esclusività del Face Unlock per OnePlus 5T introducendolo anche su OnePlus 5 con la Beta 2 di Oreo.

OnePlus è un’azienda che negli ultimi anni cresce a dismisura. Passando dal successo di OnePlus 5 fino ad arrivare ai grandi risultati che sta ottenendo OnePlus 5T, la casa di produzione non può che essere contenta per come i suoi acquirenti stanno amando il brand. In particolare, OnePlus 5T, presentato il 16 Novembre, ha portato l’azienda nei giorni nostri con un device “Full Vision” con proporzioni 18:9 ed una dual camera che fa concorrenza a tutti i Top.

Ma la cosa che ha sorpreso è stata la scelta di eliminare il sensore d’impronte digitale frontale. Infatti, per far si che l’esperienza Full Vision sia reale, OnePlus ha deciso di spostare il sensore sul retro introducendo sulla parte frontale una novità: il Face Unlock. Questo, diverso da quello applicato da Apple su iPhone X, permette di sbloccare lo smartphone abbastanza velocemente anche senza dover toccare il dispositivo; servirà solamente il vostro volto.

Se negli ultimi giorni si pensava che questa sarebbe rimasta una funzionalità esclusiva di 5T, i recenti avvenimenti dimostrano il contrario. Infatti, sembrerebbe proprio che con l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo Beta 2 di OnePlus 5 anche i suoi possessori potranno godere di tale particolarità:

Per capirci, il Face Unlock sul 5 c’era tramite Smart Lock, ma – con questa implementazione separata – il tutto diventerà più veloce ed affidabile. E voi sentivate proprio la necessità dell’implementazione di questa funzione? Ditecelo nei commenti!

OnePlus 5 riceve il Face Unlock con Android Oreo

OnePlus decide di eliminare l’esclusività del Face Unlock per OnePlus 5T introducendolo anche su OnePlus 5 con la Beta 2 di Oreo.

OnePlus è un’azienda che negli ultimi anni cresce a dismisura. Passando dal successo di OnePlus 5 fino ad arrivare ai grandi risultati che sta ottenendo OnePlus 5T, la casa di produzione non può che essere contenta per come i suoi acquirenti stanno amando il brand. In particolare, OnePlus 5T, presentato il 16 Novembre, ha portato l’azienda nei giorni nostri con un device “Full Vision” con proporzioni 18:9 ed una dual camera che fa concorrenza a tutti i Top.

Ma la cosa che ha sorpreso è stata la scelta di eliminare il sensore d’impronte digitale frontale. Infatti, per far si che l’esperienza Full Vision sia reale, OnePlus ha deciso di spostare il sensore sul retro introducendo sulla parte frontale una novità: il Face Unlock. Questo, diverso da quello applicato da Apple su iPhone X, permette di sbloccare lo smartphone abbastanza velocemente anche senza dover toccare il dispositivo; servirà solamente il vostro volto.

Se negli ultimi giorni si pensava che questa sarebbe rimasta una funzionalità esclusiva di 5T, i recenti avvenimenti dimostrano il contrario. Infatti, sembrerebbe proprio che con l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo Beta 2 di OnePlus 5 anche i suoi possessori potranno godere di tale particolarità:

Per capirci, il Face Unlock sul 5 c’era tramite Smart Lock, ma – con questa implementazione separata – il tutto diventerà più veloce ed affidabile. E voi sentivate proprio la necessità dell’implementazione di questa funzione? Ditecelo nei commenti!