WhatsApp non invia i messaggi? Si, è down [AGGIORNAMENTO x2]

Like

A causa di tematiche ignote, WhatsApp è temporaneamente down e non permette ne di inviare ne di ricevere messaggi. Ecco i dettagli.

Aggiornamento x2

Tutti i problemi sembrerebbero esser stati risolti. Questa volta il team di WhatsApp è riuscito a risolvere la situazione senza perdere troppo tempo.

Aggiornamento x1

Sembrerebbe che, con molta calma, tutto stia tornando alla normalità. Bisogna aspettare ancora qualche minuto.

Articolo originale…

Da quando Facebook ha acquistato WhatsApp molte cose sono cambiate. I dati sono stati trasferiti su nuovi server, è stata introdotta la criptazione end-to-end e tante nuove funzionalità per gli utenti. Ovviamente, l’aumento del carico di dati porta anche a grandi spostamenti per essi. Per tale motivo, ogni tanto il “padrone” ha bisogno di spegnere tutto per fare un po’ di manutenzione.

In base a quanto ci viene comunicato dai colleghi di WABetaInfo, il servizio è attualmente down e non da la possibilità agli utenti di inviare o ricevere più messaggi. Per il momento, non ci è dato sapere la causa reale, ma di certo tutto tornerà alla normalità fra pochissimi minuti. Queste problematiche stanno avvenendo spesso negli ultimi periodi, segno che gli sviluppatori stanno progettando qualcosa di grosso

Nel frattempo, se proprio non volete smettere di chattare, potete usare altri client alternativi come Messenger per Facebook o Telegram. Vi avviseremo appena tutto sarà tornato alla normalità. E da voi com’è la situazione?

Per restare maggiormente informati, non dimenticatevi di seguirci sul nostro canale telegram al link https://t.me/planetmobileitalia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

Autore dell'articolo: Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs