Cortana è l’assistente AI più amato in ambito Business

Spread the love

Il mondo degli assistenti vocali/AI cresce anno dopo anno. Partendo da Siri con cui Apple propose per la prima volta questo modello sul mercato consumer, successivamente le altre aziende si sono mosse presentare anche i propri sistemi in tutti i mercati. Fra questi non si può non citare Alexa di Amazon, Assistant di Google e Cortana di Microsoft. Proprio quest’ultimo è il protagonista di questo articolo, e direi anche protagonista inaspettato.

In base ad un’analisi statistica condotto dagli esperti IT dell’azienda Spiceworks fra il Nord America ed Europa, è risultato che, su un campione ampio di aziende, Cortana è l’assistente AI che si muove meglio in ambito lavorativo. Molti dipendenti delle aziende intervistate, infatti, hanno dichiarato come questo risulti essere più comodo degli altri durante un’azione lavorativa. Ci teniamo a precisare, però, che il sondaggio non è riguardo l’apprezzamento, ma la scelta di utilizzo; quindi, riguarda una decisione presa dalle aziende in rapporto alle funzionalità e comodità d’uso sui dispositivi. Ricordiamo che Cortana è attualmente l’assistente digitale che si trova su tutti i sistemi operativi mobile più importanti – Windows Mobile, Android ed iOS – e sul sistema operativo Desktop Windows 10. La sua ampia presenza può essere che abbia influenzato le decisioni delle aziende.

Ad ogni modo, un dato triste è che solo il 29% delle aziende intervistate hanno dichiarato di utilizzare AI o comunque di avere programmi di utilizzarli in un futuro prossimo. Di questo dato, solo il 24% delle aziende più grandi hanno dichiarati di usarli. A quanto pare, l’utilizzo di AI non è ancora nell’ottica globale nella creazione di un’impresa. Bisognerà vedere se nei prossimi anni, con i miglioramenti dell’intelligenza artificiale, questa situazione cambierà. Ecco a voi i restanti grafici rilasciati da Spiceworks riguardo questo sondaggio:

E voi quale assistente virtuale utilizzate? Ditecelo nei commenti!