Energizer presenta lo smartphone record di autonomia

Spread the love

Energizer, nota azienda produttrice di batterie, al Mobile World Congress ha presentato uno smartphone siglato Power Max P18X Pop equipaggiato con ben 18.000 mAh di batteria!

Uno smartphone enorme!

Nel leggerlo viene facile chiedersi come possa essere possibile presentare un dispositivo con una batteria così mostruosa all’interno di una normale scocca. La risposta è molto semplice: basta aggiungere un display ad un power bank! Energizer infatti non ha fatto altro che prendere spunto dal design dei classici power bank e coniugarlo con le attuali linee di uno smartphone. Il risultato è un dispositivo da ben 1,8cm di spessore che ricorda molto una mattonella, imponente e con un’autonomia dichiarata di una settimana di utilizzo e ben 48 ore di riproduzione video continuata.

Lo smartphone risulta molto più grende delle controparti odierne

Sebbene non sembra molto facile da portare con sè in tasca, lo smartphone offre caratteristiche di tutto rispetto per quella che può essere una fascia media. Al suo interno infatti troviamo un SoC Mediatek, con 6GB di memoria RAM e ben 128GB di storage interno.  Tutto è nascosto dietro un display da 6,2″ con bordi sottilissimi e un modulo fotografico frontale composto da due sensori  a scomparsa.

Energizer ha pensato bene di equipaggiare il dispositivo con Android 9 con supporto anche alla ricarica rapida che, mai come ora, è indispensabile per poter ricaricare la mostruosa batteria. I prezzi del power-bank-phone non sono stati ancora resi noti, ma l’uscita è prevista per questa estate, presumibilmente verso giugno o luglio.

Rispetto agli smartphone presenti sul mercato, quello di Energizer risulta molto più “alto”, ciò dovuto dalla enorme batteria presente al suo interno

E voi cosa ne pensate di questa idea da parte di Energizer? Lo considerate troppo grande per gli smartphone odierni considerata la sua batteria? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto!