Huawei P30 e P30 Pro sono ufficiali, ecco tutti i dettagli

Dopo i tanti rumor, Huawei ha finalmente presentato i suoi top di gamma per questo inizio 2019: Huawei P30 e P30 Pro. Ecco le loro caratteristiche.

Nella giornata di ieri, durante un evento dedicato, Huawei ha deciso di svelare le sue carte presentando i suoi primi due top di gamma per questo 2019. Questi due smartphone, che prendono il nome di Huawei P30 e P30 Pro, non sconvolgono il design rispetto ai modelli dello scorso anno, ma presentano diverse novità molto interessanti.

Huawei P30 e P30 Pro: caratteristiche

A differenza dello scorso anno, la casa cinese ha deciso di applicare su entrambi i suoi device un display OLED. In entrambi i dispositivi la risoluzione risulta essere Full HD+ (1080 x 2340 pixel), ma con diagonale di 6,1 pollici per il modello piccolo, mentre di 6,47 pollici per il modello Pro.

Le differenze fra i due pannelli, però, non si riducono alla sola grandezza. Per quanto riguarda P30, infatti, il display sembrerebbe prodotto da Samsung, mentre sul P30 Pro l’azienda avrebbe confermato la partnership con BOE introducendo una grande innovazione: la tecnologia Acoustic Display. Questa, permette allo smartphone di rinunciare alla capsula auricolare utilizzando lo schermo come cassa di risonanza.

Parlando del cuore dei dispositivi, il Huawei P30 porta con sé il SoC HiSilicon Kirin 980 – già visto su Mate 20 Pro – che include una CPU
octa core (2 Cortex-A76 a 2,6 GHz, 2 core Cortex-A76 a 1,92 GHZ e 4 core Cortex-A55 a 1,8 GHz)  e la GPU Mali- G76MP10 e doppia NPU. Il dispositivo, gode inoltre di una memoria RAM da 6 GB LPDDR4X e 128 GB di memoria di archiviazione UFS 2.1 espandibile fino a 256 GB. La batteria, infine, risulta essere da 3650 mAh

Il modello Pro riprende quasi la totalità delle caratteristiche tecniche precedentemente citate, ma gode di una maggiorazione di 2 GB nella RAM e delle altre configurazioni di memoria da 256 GB / 512 GB. Migliora anche la batteria arrivando a 4200 mAh.

Huawei, però, seguendo la strada degli scorsi hanno, ha dato molta importanza alle fotocamere di questi dispositivi. Huawei P30 possiede una tripla fotocamera posteriore caratterizzata da un sensore principale da 40 megapixel con apertura focale f/1.8 e stabilizzazione ottica, un sensore grandangolare da 16 megapixel con apertura f/2.2 e un sensore zoom ottico da 3X, ibrido 5X e digitale 30X con risoluzione da 8 megapixel e apertura focale f/2.4.

Huawei P30 Pro vede un grande passo in avanti rispetto al fratello piccolo, portando la fotocamera principale a 40 megapixel con lunghezza focale di 27 millimetri, apertura focale f/1.6, sensore ultra grandangolare da 20 megapixel e zoom ottico 5X, ibrido 10X e digitale fino a 50X da 8 megapixel. La fotocamera frontale di questo modello arriva a 32 megapixel.

I due device condividono inoltre il tipo di Bluetooth, presente nella versione 5, il connettore USB Type-C 3.1 e una ricarica che va dai 15 W per la wireless mentre a 40 W per quella cablata e la versione del software EMUI 9.1.

Huawei P30 e P30 Pro: prezzo e disponibilità

Huawei P30 e P30 Pro saranno disponibili a partire dall’8 aprile 2019 rispettivamente al prezzo di partenza di 799,90 euro e 999,90 euro.

Lascia un commento