Samsung Galaxy Note 8 potrebbe arrivare verso fine agosto

Secondo alcuni rumor trapelati in rete, Samsung potrebbe presentare il suo Galaxy Note 8 verso fine agosto. Sarà veramente così?

La storia di Samsung negli ultimi anni si è fatta sempre più delicata. Dopo la presentazione di Note 7 ed i suoi eventuali “scoppi”, l’azienda ha cercato di puntare sempre più in alto presentando un Galaxy S8 con un Infinity Display incredibile e minacciando la fine dell’era Note. Fortunatamente quest’ultima intenzione sembra momentaneamente scomparsa. Come ricorderete, diversi giorni fa vi abbiamo parlato di Note 7r, una versione dell’ultimo Note presentato ricondizionata con una batteria più piccola e delle modifiche nel design che lo hanno reso più sicuro.

Adesso, dopo i tanti rumors sul prossimo Galaxy Note, viene comunicata da alcune fonti ufficiose la data dal suo rilascio.

Arrivo previsto per Agosto?

Secondo quanto ci viene comunicato dal sito Web The Korea Herald, Samsung potrebbe presentare Galaxy Note 8 verso la fine di Agosto. Seppur non ci siano conferme ufficiali riguardo questa data, molti indizi ci portano a credere che sia vera. Andiamo ad analizzare i vari punti.

Galaxy Note 8 dovrà essere uno smartphone rivoluzionario, e non può uscire con un sistema operativo vecchio. Infatti, secondi molti rumors trapelati in rete, questo smartphone monterà la versione del Software 7.1.1, e non Android O. Far uscire questo smartphone con una versione antiquata dell’OS in partenza potrebbe non portare nessun vantaggio alla casa madre che punta ad annunciare una nuova rivoluzione con questo dispositivo.

Il secondo punto riguarda la situazione degli smartphone. Come ribadito più volte, Apple iPhone 8 potrebbe essere presentato verso fine settembre, come ormai siamo abituati da un po’ di anni. Far uscire Note 8 dopo l’avvento del nuovo iPhone rappresenterebbe un forte rischio, dato che molti utenti potrebbero essere più interessati a comprare il dispositivo di Cupertino al posto di quello coreano. Samsung, ovviamente, potrebbe preferir anticipare Apple per evitare questa situazione.

Ultimo punto, ma non meno importante, riguarda la storia Note. Negli ultimi anni, Samsung ha presentato i suoi Note 5 e 7 nel mese di agosto. Quindi la casa potrebbe optare per una continuità del marchio.

 

Note non può morire

La serie Note è troppo importante per la casa Sud-Coreana, non solo per le vendite, ma per l’ideale. Infatti, i Galaxy Note rappresentano il giusto equilibrio fra tablet e smartphone e permettono di prendere appunti veloci (rifacendosi ai palmari) senza doversi portare a presso un blocco note ed una penna. Samsung è stata la prima ad ideare questo nuovo format di smartphone ed al giorno d’oggi, su questo tipo di display, resta la migliore. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Planet Mobile Italia è anche sui social. Non dimenticatevi di seguirci sui nostri canali  FacebookGoogle PlusInstagramTwitter e Telegram per non perdere neanche un articolo.

About Alessandro Perrone

"Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi. Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me" ~Steve Jobs

View all posts by Alessandro Perrone →